Due giorni di show con gli artisti di strada

Torna, domani e domenica, il «Festival degli artisti di strada» a Civitavecchia. Si tratta di una delle manifestazioni più importanti dedicate agli artisti e alle compagnie che lavorano sull’arte del circo, l’acrobatica, il funambolismo e le sonorità della tradizione bandistica italiana. L’organizzazione del Festival è curata dall’associazione «Teatropersona», con la direzione artistica di Alessandro Serra. La kermesse si aprirà alle 18 in centro storico con il concerto-parata della «Fantomatik Orchestra» e, contemporaneamente, in piazza Saffi e piazza Leandra il pubblico potrà ammirare gli storici burattini del Teatro del Drago e le mirabolanti acrobazie della formazione africana Afro Jumbo. In piazza Saffi sul palcoscenico dei clown circensi del «Kunos Circus Theater», a partire dalle 19:15. Alle 19, invece, in piazza del Conservatorio avrà luogo lo spettacolo della compagnia-famiglia francese Rasposo, che trasporterà il pubblico all’interno di un magico luna park sospeso fra la terra e il cielo. Concludono la serie di eventi del centro storico ancora gli Afro Jumbo, in scena dalle 20.15 alle 20.45. Ci si sposterà poi sul lungomare e nel piazzale della Marina e sulla spiaggia, dove fino a mezzanotte passata si susseguiranno le esibizioni di oltre sedici formazioni internazionali di teatro di strada: funamboli, bande musicali, acrobati, trampolieri e artisti provenienti dal circo, mangiafuoco, clowns. L’ingresso è gratuito per tutti gli eventi. Il ricco programma del Festival, che domenica è altrettanto variegato, è disponibile presso le edicole, gli uffici della pro loco e il punto informazioni in viale Garibaldi. Per informazioni: associazione culturale Compagnia «Teatropersona», Via A. da Sangallo 11 , Civitavecchia, tel. 0766.544027.