Due giovani aggrediti da sei nordafricani

Stavano passeggiando all’altezza di piazza Udine, all’angolo con via Ronchi, quando sono stati accerchiati da un gruppo di nordafricani che dopo aver intimato loro di consegnare tutto il denaro in loro possesso, li hanno malmenati - costringendo uno di loro a ricorrere a cure ospedaliere. Vittime della spiacevole vicenda due ragazzi di 19 e 22 anni.
Secondo quanto riferisce la polizia, l’episodio è avvenuto la notte scorsa, poco dopo l’una. I due amici stavano tornando a casa quando sono stati avvicinati da cinque-sei giovani nordafricani che hanno chiesto loro del denaro, minacciandoli. Al rifiuto dei due ragazzi, ne è nata una colluttazione, in cui il 19enne è rimasto ferito. L’episodio è stato denunciato alla polizia. Il più giovane ha riportato una ferita al sopracciglio sinistro e diverse escoriazioni al viso ed è stato medicato all’ospedale San Raffaele.