Due giovani bruciano cassonetti di giorno

A mattina inoltrata due giovani in ciclomotore hanno appiccato il fuoco ai cassonetti dei rifiuti in varie strade della città. I due piromani non hanno approfittato, come di consueto, delle ore notturne, ma alla luce del sole hanno bruciato un cassonetto per poi spostarsi rapidissimi, a bordo del ciclomotore, in un’altra strada, per poi mandarne a fuoco un altro e poi un altro. Hanno cominciato dall’Esquilino, poi si sono spostati a via Cairoli, poi sempre più verso il centro. Hanno colpito ancora in via delle Terme di Traiano, in via degli Zingari, facendo accorrere i vigili del fuoco da una parte dall’altra ma riuscendo sempre a fuggire.