Due impiccati in colonia

Un uomo e una donna sono stati trovati impiccati ieri pomeriggio a Celle Ligure. La tragedia è avvenuta nei pressi della Via Aurelia nel palazzo della ex Colonia Milanese, uno stabile di proprietà della Regione Lombardia in disuso da vent'anni. Impiccati alla ringhiera del secondo piano con due corde di nylon sono stati trovati Gemma Agliati, 53 anni, di Pietra Ligure sposata con una figlia, custode dell'ex Colonia e Gianfranco Serrato, 56 anni di Giustenice, sposato ma separato e senza figli, che intratteneva da tempo una relazione sentimentale con la donna. Secondo una prima ricostruzione, la donna voleva interrompere la relazione ma Serrato non ne voleva sapere, e per questo era in preda ad una forte crisi depressiva che lo aveva spinto un mese fa a tentare il suicidio. A dare l'allarme è stato il marito di Gemma Agliati insospettito dal fatto che la moglie non rispondeva al telefono dalla mattina. All'interno dell'abitazione gli inquirenti hanno anche trovato un giubbotto della donna sporco di sangue e la donna stessa è stata molto probabilmente colpita duramente al volto. Due le ipotesi per gli investigatori:l'omicidio-suicidio, per cui Serrato avrebbe prima ucciso Gemma Agliati e poi si sarebbe tolto la vita;oppure una terza persona ad uccidere Serrato e la Agliati.