Due minorenni rom sorpresi a rubare

Li hanno sorpresi mentre stavano svuotando un appartamento, uno è stato arrestato, l’altro affidato alla madre. protagonisti delal vicenda due quindicenni rom che sono stati bloccati ieri dai carabinieri di Sampierdarena mentre tentavano di rubare in un alloggio di salita Beccaria, nel quartiere del ponente genovese. Secondo quanto ricostruito dai militari dell’Arma i due, dopo aver forzato la finestra di un alloggio al piano rialzato, si sono introdotti all’interno, ma sono stati scoperti. Uno dei nomadi è stato arrestato, mentre l’altro è stato affidato alla madre, una donna di 32 anni, che abita in un campo nomadi di Torino. La donna è stata denunciata per abbandono di minore. Poche settimane fa una donna rom di 65 anni era stata sorpresa all’interno di una casa. Inseguita dai proprietari e da alcuni bagnanti era stata fermata dai carabinieri e salvata da un tentativo di linciaggio.