Due motociclisti muoiono sulle strade dell’entroterra

Due motociclisti morti in poche ore ieri sulle strade della Liguria. La prima vittima si chiamava Jury Bordonaro, aveva 28 anni ed era residente a Torino. È morto l’altra notte in un incidente stradale avvenuto sulla provinciale tra Borghetto Santo Spirito e Toirano, nell’ entroterra della Riviera di ponente. Bordonaro era in sella alla sua Ducati 600 Monster, poco dopo l’ una di notte, quando ha perso il controllo della moto durante un sorpasso ed è finito contro il guard rail. Nell’ urto, molto violento, il ragazzo ha perso il casco. Le lesioni gravissime hanno determinato la morte del motociclista in pochissimi minuti tanto che i soccorsi, pur tempestivi, sono stati inutili.
Il secondo incidente mortale è avvenuto ieri a mezzogiorno a Terrarossa di Moconesi, in val Fontanabuona, nell’entroterra del Tigullio. Un motociclista di 32 anni, Emiliano Tonelli, residente a Varese, è morto dopo essere caduto dalla sua moto Ducati ed essersi scontrato con un’auto che proveniva in direzione opposta.
Lo schianto è avvenuto in prossimità di una doppia curva.
Secondo una prima sommaria ricostruzione effettuata dai carabinieri della stazione di Gattorna e della compagnia di Chiavari, l’ uomo stava procedendo in direzione della costa, assieme a un amico. Improvvisamente, per cause non ancora chiarite, Tonelli ha perso il controllo della motocicletta, è scivolato a terra e ha sbattuto la testa contro la parte anteriore di una vettura che viaggiava in senso opposto. A nulla è servito il casco integrale che il centauro indossava al momento dell’incidente: Tonelli è morto sul colpo.