Due notti di scontri fra giovani e polizia a Madrid: 45 feriti

Madrid - Nuovi scontri per la seconda notte consecutiva tra agenti e centinaia di giovani sono avvenuti nel quartiere madrileno di Malasana, dove ci sono stati almeno 45 feriti e 10 arresti. All’arrivo degli agenti in tenuta antisommossa nei pressi di piazza Due Maggio dove era stato organizzato un sit-in è iniziata una sassaiola alla quale la polizia ha risposto lanciando gas lacrimogeni. Gli scontri seguono quelli del primo maggio, con circa venti feriti e una decina di fermati. Nella capitale spagnola sono due giorni di festa, poiché oggi viene ricordata la rivolta dei madrileni contro gli occupanti francesi, il 2 maggio 1808. Secondo fonti ospedaliere, in gran parte i feriti sarebbero giovani tra i 19 e i 25 anni, che hanno ricevuto i primi soccorsi in un centro attrezzato, in Glorieta de Bilbao a 500 metri da Malasana, che oggi è stato smontato.