Due operai sentiti dal Pm

Mentre proseguono le indagini nel quinto giorno dal rapimento del piccolo Tommaso, il procuratore aggiunto di Bologna, Saverio Piro, è giunto alla Procura di Parma per interrogare insieme a Pietro Errede due operai di cantiere come persone informate sui fatti. Nei giorni scorsi erano circolate delle voci su presunti contrasti di carattere economico tra i due operai incaricati di restaurare la cascina della famiglia Onofri. Una traccia comunque debole sulla quale gli inquirenti non mostrano di puntare più di tanto.