Due ore di black out per colpa di un’auto

In settecento sono rimasti al buio la notte scorsa, fra l’una e mezza e le 3.15 a Casette, una frazione di Rieti. A causare il black out, l’impatto di un’automobile finita contro un palo dell’Enel. Le cause dell’incidente sono ancora in fase di accertamento, ma sembra che il veicolo coinvolto sia uno solo, e che il conducente abbia perso il controllo provocando lo schianto. Né lui né i passeggeri sono rimasti feriti, come rilevato anche dalla squadra dei vigili del fuoco di Rieti intervenuta sul posto, ma un forte spavento ha colpito gli abitanti di Casette, subito scesi in strada. L’emergenza è stata risolta in due ore da una squadra dell’Enel che ha ripristinato la corrente elettrica in tutta la frazione.