Due papere del portiere rossonero spianano la vittoria all’Inter. Grave infortunio a Samuel: stagione a rischio

Il Milan si illude nel derby dopo una splendida punizione di Pirlo, poi però i nerazzurri ribaltano la partita e conquistano il titolo di campioni d’inverno con due giornate di anticipo. Alle loro spalle restano la Roma e la Juventus che ha regolato 2-0 il Siena con le reti di Salihamidzic e Trezeguet, sempre più capocannoniere. Travolgente la Fiorentina che spazza via il Cagliari: 5-1 con due doppiette di Mutu e Santana. Il Palermo, in vantaggio 2-0, si fa raggiungere dalla Lazio: Amauri segna ancora ma poi sbaglia un rigore decisivo. Pari tra Napoli e Torino con due rigori inesistenti assegnati da un Trefoloni già in vacanza. Infine tripletta di Vigiani che rilancia la Reggina: i calabresi battono il Catania 3-1 e tornano a sperare nelle zone basse di una classifica che si fa sempre più corta.