Le due passioni del cowboy laureato in giornalismo

Mike Blakely (nella foto) è cresciuto tra le pianure costiere del Texas, in una delle più floride regioni per l’allevamento bovino. Prima ancora di imparare a suonare la chitarra, Mike è già un provetto cowboy e dai primi anni dell’adolescenza il suo sogno è quello di molti coetanei americani: suonare le proprie canzoni in una band e scrivere romanzi. Dopo le scuole superiori e dopo aver servito come meccanico nell’Aviazione Americana, frequenta l’università del Texas, a Austin, laureandosi in giornalismo. Ed è l’attività di reporter a impegnarlo per qualche anno, senza peraltro fargli mettere da parte la passione per la musica. Il primo romanzo, The glory trail, lo scrive a 29 anni. Da allora non ha mai smesso di pubblicare romanzi (ben 14) ambientati nel West e ha avviato una seconda carriera nella musica, mettendo in piedi un trio - Mike Blakely y Los Yahoos - con cui suona abitualmente in locali specializzati in country & western e con cui ha inciso una serie di cd. Grandi nomi del country hanno suonato alcuni suoi pezzi. Mike è stato presidente della Associazione degli scrittori western d’America. Quando non scrive o non è impegnato a suonare, va a cavallo nel suo ranch del Texas.