Due piccole catene di diamanti per far brillare ore e minuti

Ormai è diventata una tradizione consolidata: ogni anno la Maison Harry Winston presenta un modello di grande valenza tecnica e realizzato in tiratura limitata, chiamato Opus, realizzato dai più abili ed estrosi maestri orologiai. Quest'anno è stata la volta dell'Opus 9, ideato e costruito da Jean Marc Wiederrecht e dall'architetto Enric Giroud. La caratteristica che balza subito all'occhio nell'Opus 9 è quella di indicare le ore e i minuti non più con le classiche lancette, bensì con piccole catene formate da diamanti, nel solco della tradizione del gioielliere Harry Winston.
La cassa dell'orologio è in oro bianco e ha dimensioni ragguardevoli: misura, infatti, 56 per 48 mm. e ha uno spessore di 20 millimetri. Neanche tanto, considerando la complessità del movimento a carica automatica. Il difficile, infatti, è stato trasformare il sistema di indicazione del tempo da moto di rotazione a moto lineare. È stato ottenuto mediante pignoni che azionano due cremagliere che, a loro volta, sono collegate alle catene. Sembra semplice, ma gli ostacoli principali da superare erano il trovare un estremo equilibrio e assicurare una forza laterale sufficientemente ad azionare le due catene. Queste, a grandi linee, si possono paragonare a catene in miniatura da biciclette, ma pesano, in proporzione, molto di più perché hanno incastonati i diamanti. Un'incastonatura di particolare perfezione per non creare attriti e preservare anche la brillantezza delle pietre, che sono in totale 66 con taglio a baguette. Per visualizzare l'ora e minuti sono stati utilizzati altri 6 granati che, scorrendo lungo il quadrante, indicano, come se fossero dei cursori, il tempo. Diviso da un largo ponte, anche il quadrante è in due parti, ciascuna delle quali protetta da un vetro zaffiro che assicura la visibilità sotto ogni angolazione. Equipaggiato d’un movimento con tre giorni di autonomia di marcia, l'Opus 9, di cui saranno costruiti 100 esemplari in tutto, è stato recentemente premiato sia per l'estetica sia per l'innovazione e come spesso accade per modelli così sofisticati ed esclusivi l'unica nota negativa è il prezzo: circa 150.000 euro.