Due rapine simili ai danni di banche

Due rapine sono state effettuate ieri mattina ai danni di altrettanti istituti di credito della capitale. La prima è avvenuta intorno alle 9.30 alla filiale dell’Antonveneta di via dei Platani a Centocelle: due persone, con volto coperto e armati di taglierino, hanno minacciato i dipendenti facendosi consegnare alcune migliaia di euro e sono scappati a bordo di uno scooter. Alle 10 è stata invece colpita l’agenzia di Banca Intesa in via Ravenna 31: due persone armate di coltello, dopo essersi impossessate dei soldi di tre casse per un valore da accertare, sono fuggiti su una moto.