Due rigori di Corradi e il Chievo è nei guai

Reggio Calabria Dopo ben otto giornate di campionato la Reggina di Orlandi, con una ripresa tutta grinta, centra la prima vittoria battendo, nello scontro-salvezza meridionale, il troppo rinunciatario e inconcludente Lecce di Beretta. Mattatore della giornata il centravanti calabrese Corradi autore delle due reti messe entrambe a segno su rigore. Con i tre punti in più i reggini compiono un importante passo avanti in classifica e rientrano a pieno titolo nella corsa verso la salvezza.