Due romeni arrestati dopo un inseguimento

Viaggiavano a fari spenti a bordo di una Ford Fiesta lungo viale degli Ammiragli ma sono stati notati da una pattuglia di carabinieri della compagnia San Pietro, che hanno intimato loro l’alt. Ne è nato un inseguimento a folle velocità che si è concluso solo quando l’utilitaria ha tamponato un’auto ferma al semaforo all’incrocio tra via Gregorio VII e piazza di Villa Carpegna. Due dei quattro passeggeri sono riusciti a fuggire a piedi, mentre altri due sono stati catturati: si tratta di due romeni senza fissa dimora di 18 e 19 anni arrestati per ricettazione, danneggiamento e possesso di arnesi per lo scasso. Probabilmente i quattro erano reduci da un furto.