Due scippi e una rissa nella domenica della violenza

Ancora scippi in città, e ancora donne vittime. Ieri pomeriggio una volante del commissariato «Cornigliano» è intervenuta domenica alle 17,50 in via Fanti a Sampierdarena, dove una donna genovese di 73 anni è stata soccorsa dagli agenti dopo aver subito uno scippo. La vittima ha raccontato sotto choc di essere stata avvicinata in strada da un giovane di bassa statura, che con una mossa fulminea le ha strappato la collana d’oro che la signora indossava. La donna ha fornito la descrizione dello scippatore agli agenti, che stanno proseguendo gli accertamenti.
Ma non è tutto, dopo poche ore una pattuglia dell’Ufficio Prevenzione Generale è intervenuta alle 19 in via Balbi in aiuto di una turista italiana di 39 anni che poco prima, mentre stava camminando lungo la strada era stata urtata da un giovane extracomunitario che le ha sfilato la borsa contenente la somma di euro 150, il bancomat ed alcuni effetti personali.
Paura anche per un rissa scoppiata su un bus della linea 13 alle 23.45 in via Bobbio: sette romeni tra i venti e i trent’anni (c’era anche una ragazza di 23 anni) , tutti senza fissa dimora si sono messi a litigare su un bus diretto a Molassana e si sono azzuffati. A qual punto l’autista si è fermato e ha chiamato la polizia.