Due spacciatori presi e condannati

I carabinieri hanno arrestato due romani di 65 e 25 anni, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Dopo vari appostamenti i militari li hanno sorpresi in flagranza: a bordo dell’auto dell’anziano c’erano alcune dosi della sostanza, confezionate e pronte per la vendita. Altre confezioni sono state trovate nelle abitazioni dei due, insieme con sostanze da taglio, bilancini di precisione e denaro contante. I due sono stati condannati per direttissima a 5 anni e 4 mesi di reclusione, oltre al pagamento di una multa di 20mila euro.