Due teste di riccioli neri guidano la linea verde della Samp alla riscossa

Mentre tutto il popolo blucerchiato aspettava che andasse in porto con la Fiorentina la trattativa per il difensore portoghese Manuel Da Costa, ecco che la società di corte Lambruschini mette a segno un altro colpo. A sorpresa arriva dal Cagliari Michele Ferri, classe 1981, svincolato, al quale è stato fatto un contratto fino a giugno 2009, con opzione di rimanere per altri due anni. Non del tutto perdute le speranze di vedere in blucerchiato anche Da Costa perché la trattativa, nella quale si è inserito anche il Bologna, è ancora aperta.
Gli uomini di mister Mazzarri hanno ripreso la preparazione in vista della difficile trasferta di Verona con il Chievo, con lavoro differenziato tra chi ha giocato e chi invece, come Franceschini e Padalino, ha lavorato a parte per cercare di essere della partita contro i mussi volanti. Ancora indisponibili saranno i difensori Accardi, Campagnaro e Raggi, mentre Dessena dopo l'ammonizione rimediata contro i biancocelesti è stato squalificato dal giudice sportivo per un turno. La squadra si ritroverà oggi nel pomeriggio per riprendere gli allenamenti a Bogliasco ed il tecnico Walter Mazzarri avrà le idee più chiare sulla formazione da schierare domenica. Intanto è cominciata la prevendita per la gara di Coppa Uefa contro gli ucraini del Metalist (18 febbraio, ore 20.45, visibile su Calcio ContoTv) e la risposta è stata davvero positiva da parte della tifoseria, visto che sono stati staccati quasi 1500 biglietti. In società si spera che per la partita contro gli ucraini si possa arrivare al tutto esaurito, o quasi.