Due ultrà romanisti arrestati per rapina

Due noti ultrà della Roma sono stati arrestati ieri mattina dai «falchi» della questura mentre cercavano di rapinare una filiale della Banca di Roma in via Casilina 419 nel quartiere Tor Pignattara. Massimiliano D’Alessandro, 36 anni, e Fabio Giglio, 34, sono caduti nella rete degli agenti che li hanno notati prima che entrassero in azione. D’Alessandro è stato fermato subito, mentre Giglio è stato catturato qualche ora dopo presso una comunità di Morlupo dove è affidato ai servizi sociali.