Due zingare tentano di rapirle il figlio Lei le mette in fuga

È stata la pronta reazione della madre a salvare un bimbo di dieci mesi, impedendo a due donne nomadi di rapire il neonato. La donna passeggiava per strada con il figlio nella carrozzina ieri mattina in una zona centrale di Savona, tra via Pirandello e corso Tardy Benech, non distante dalla stazione ferroviaria quando è stata avvicinata dalle rom. La donna ha messo in fuga le due nomadi e, sotto choc e con alcune lievi escoriazioni, ha chiesto aiuto a una passante prima di fare ritorno a casa da dove, circa due ore dopo l’aggressione, ha chiamato la polizia. La madre ha riferito che le zingare l’hanno avvicinata intorno alle nove e dopo avere creato un po’ di confusione hanno tentato di afferrare il bambino. Ma la sua reazione le ha fatte allontanare.