Duemila no alla Blu Area

Il consigliere di Forza Italia alla circoscrizione Centro Est, Luciano Gandini, ha consegnato ieri mattina presso la segreteria dell'Assessore al Traffico del Comune di Genova le prime 2000 firme contro le «zone blu». La petizione parte dal quartiere di Castelletto, finora ancora non toccato dalla vernice blu, per espandersi a macchia d'olio su tutta la città. Nella prossima settimana Gandini conta di consegnarne altre 1500: «Il quartiere di Castelletto, infatti, non sa ancora di che “morte deve morire” - attacca -. Ancora oggi non si conoscono le decisioni definitive riguardo ai corsi principali di Circonvallazione a Monte e al destino dei residenti delle strade che da Circonvallazione salgono».
L'istanza di modifica delle disposizioni sulla «Blu Area» predisposta dai cittadini sottolinea tra le altre cose l'ulteriore limitazione delle aree di parcheggio per i residenti, i costi di impianto e gestione di questa iniziativa che andranno a gravare solo sui cittadini, il fatto che non vi sia alcuna garanzia di parcheggio che giustifichi il pagamento.