Duemila tonnellate di spazzatura in strada

«Attualmente in strada nella provincia di Napoli ci sono circa 2000-2500 tonnellate di spazzatura. Poco più in Campania». Lo ha detto Guido Bertolaso, capo della Protezione civile, al termine di un incontro promosso in prefettura a Napoli durante il quale si è discusso di emergenza rifiuti con il commissario straordinario Corrado Catenacci e i prefetti delle cinque province. «Riempiremo la cava di Villaricca con prodotti di Cdr e la metteremo in assoluta sicurezza - ha detto Bertolaso - altre cave le stiamo cercando, inoltre c'è quella di Montesarchio che sta funzionando». Il responsabile della Protezione civile ha ribadito il proprio impegno «a fare un lavoro igienicamente corretto e sicuro. Ogni volta che ho preso un impegno l'ho sempre rispettato. Le proteste dei cittadini sono comprensibili - ha concluso Bertolaso - quello che non è comprensibile è l'atteggiamento sempre negativo da parte di tutti».