Il duo Zampagna-Ventola rimanda il rientro di Vieri

Massimo Tengattini

da Bergamo

La coppia Zampagna-Ventola schiaccia l’Ascoli e spiana la strada dell’esordio in serie A di mister Colantuono, e fa rinviare il rientro di Vieri. Sì, perché dopo la prestazione fornita contro i piceni, i due attaccanti meriterebbero di essere confermati titolari per l’intera stagione. L’Ascoli ben organizzata in avanti, tanto che prima della rete dei nerazzurri Pecchia e Bjelanovic avevano messo in allarme Calderoni, ma la difesa è tutta da registrare: appena i bergamaschi hanno capito che il fuorigioco dalle parti di Cudini veniva applicato con superficialità, le occasioni da rete sono cominciate a fioccare. Pagliuca ha salvato su Ferreira Pinto e Ventola, ma si è arreso a Zampagna. E con la doppietta Ventola ha messo ko l’Ascoli. Bjelanovic nella ripresa (colpo di testa), ha trovato il gol, ma l’Atalanta non ha corso grandi pericoli, meritando ampiamente la vittoria.