Duplice omicidio per scontro tra auto

Catania. Due giovani, Nunziato Musumeci, 27 anni, e Salvatore Mazzaglia, 23, sono stati assassinati ieri sera con diversi colpi di arma da fuoco nei pressi della villa comunale di Santa Maria di Licodia, paese a 25 chilometri da Catania. Sembra che a sparare, dopo una lite per futili motivi causati da un incidente stradale, sia stato un metronotte. I carabinieri della compagnia di Paternò hanno bloccato la guardia giurata e l’hanno condotta in caserma per l’interrogatorio. L'uomo è stato fermato pochi minuti dopo la sparatoria, avvenuta in un luogo vicino alla stazione dell'Arma, il che ha permesso ai militi di intervenire subito. Nunziato Musumeci è morto sul colpo, Salvatore Mazzaglia è deceduto nell'ospedale del vicino paese di Biancavilla, dove era stato ricoverato.