Duty, ad Aldeasa lo scalo di Atlanta

Aldeasa, joint-venture paritetica fra Autogrill e Altadis, sbarca negli Stati Uniti. Nei giorni scorsi si è infatti aggiudicata la gara indetta nello scorso mese di maggio per la gestione di un’area duty-free di 640 metri quadrati nel più grande scalo passeggeri al mondo, l’Atlanta International Airport. La gestione dello spazio commerciale genererà un fatturato cumulato di oltre 260 milioni di dollari nel periodo compreso tra il 2007 e il 2014. L’offerta - è scritto in una nota della società italiana - è stata formulata in collaborazione con HmsHost, la divisione nordamericana di Autogrill attiva prevalentemente nel settore degli aeroporti Negli Stati Uniti e in Canada e con l’operatore locale Shellis Management Services.