Dvd: arrriva Hancock, il supereroe atipico che ama la bottiglia

Tra le uscite, da segnalare Sanguepazzo di Giordana, che racconta la tragica fine di Osvaldo Valenti e Luisa Ferida, e il poliziesco La notte non aspetta, sceneggiato da Ellroy

HANCOCK Nella vasta galleria cinematografica di supereroi politicamente corretti trova sicuramente posto anche questo insolito Hancock, l'eroe che conduce un'esistenza sopra le righe. Beve, tratta male i suoi concittadini, fa danni ogni volta che cerca di risolvere un problema. Tutti lo odiano, bambini compresi. Un giorno, salva la vita ad un esperto di pubbliche relazioni che per sdebitarsi decide di fare una buona azione: migliorare la sua immagine pubblica. A costo anche di mandarlo in galera. Will Smith è praticamente perfetto nel dare volto e sfumature a questo particolare personaggio. Oltretutto, a differenza dei suoi cugini nati da comics, Hancock è un prodotto esclusivamente cinematografico, lasciato cioè alla capacità e bravura del suo interprete. Che fa la differenza perché la sua versatilità gli permette di dare uguale sostanza al suo supereroe sia nei tratti grotteschi sia in quelli drammatici della seconda parte del film. Il dvd, distribuito da Sony Pictures Home Entertainment, è buono a livello tecnico facendosi preferire per la parte audio rispetto a quella video, non sempre perfetta. Diversi i contenuti speciali, tra i quali siamo rimasti favorevolmente colpiti dalla parte inerente gli effetti speciali e dalla featurette con il regista Peter Berg. SANGUEPAZZO La resa dei conti del post Liberazione è ben rappresentato dalla vicenda di Osvaldo Valenti e Luisa Ferida, due tra gli attori più famosi durante il ventennio fascista, che vennero giustiziati nonostante un processo senza prove. Osvaldo ama il gioco e le belle donne, è un divo che piace; Luisa, invece, deve la sua notorietà al regista Goffredi che la trasforma, da comparsa, in una attrice importante. Nell'aprile del 45 vengono arrestati con l'accusa di aver torturato dei prigionieri e, soprattutto, per l'adesione a Salò. Marco Tullio Giordana, pur con un taglio da fiction televisiva, ci consegna una bella e attenta ricostruzione dei fatti, aiutato da un Luca Zingaretti da applausi. Quanto alla Bellucci, mostra, come sempre, i soliti limiti e pregi. L'edizione preparata da 01 Distribution si fa apprezzare dal punto di vista tecnico, in particolare con un audio (comunque, non particolarmente da esaltare per il tipo di film che deve supportare). Gli extra si esauriscono praticamente nel dietro le quinte (pur lungo). Un peccato perché questo era un titolo che si prestava a featurette storiche. LA NOTTE NON ASPETTA Per gli amanti del poliziesco arriva, in dvd, la pellicola sceneggiata direttamente da James Ellroy, quello, per intenderci, di L.A. Confidential e Black Dhalia. Film, quindi, d'atmosfera, che scava nei personaggi, a partire dal poliziotto (il tenebroso Reeves) giustiziere della notte. A Tom vengono infatti assegnati i lavori sporchi, con il consenso benevolo di superiori e colleghi che fanno a gara per proteggerlo. Non è un caso, però, perché dietro tanta generosità si nasconde il marcio in uniforme. Rimarchevole è la parte tecnica con un audio e un video sempre all'altezza. Diversi i contenuti speciali inseriti dalla 20th Century Fox, a partire dal commento del regista David Ayer, passando poi per le scene tagliate, un interessante speciale sulle bande e la polizia di Los Angeles, il dietro le quinte e la featurette sulla creazione della storia.