...e 10 risposte

Nel 2001, dopo un attacco dei terroristi al Parlamento indiano, si è sfiorata la guerra con il Pakistan. Solo l’intervento degli Stati Uniti evitò il peggio. Anche in quel caso i sospetti si erano concentrati sull’Armata dei puri (Lashkar-e-Toiba), lo stesso gruppo accusato del massacro di Mumbai. Le forze armate pachistane, inferiori di numero, hanno già mobilitato alcune unità. Nel caso si
arrivasse allo scontro rimarrebbe, però, a livello convenzionale come è capitato nel 1999.
Nessuno dei due Paesi avrebbe l’ardire di utilizzare per primo l’arma nucleare.