E adesso arriva pure l’iPhone nano!

Da noi l’iPhone ancora non si vede, ma in Apple già pensano al fratellino minore, che potrebbe arrivare a Natale. Basato sulla tecnologia dell’iPod nano, il prossimo telefono gioiello della Mela dovrebbe costare la metà dell’iPhone. Per ora è solo un’indiscrezione, anche se la fonte è di lusso: la banca d’affari Jp Morgan. Che ha già l’acquolina in bocca a pensare a quanti soldi ci potrebbe cavare Apple: si prevedono vendite dell’ordine dei 30-40 milioni di pezzi già nel 2008, contro i 10 stimati dalla stessa Apple per l’attuale iPhone. Nella foto, una fantasiosa anticipazione dei microtelefoni della mela.