E anche la Bellucci diventa una mamma over 40

Mamme over 40 alla riscossa. Una, due, tre. L’ultima è Monica Bellucci. L’attrice italiana sarebbe incinta di tre mesi: lo ha rivelato lei stessa al suo entourage, secondo quanto riferisce Le Journal du Dimanche, e la nascita sarebbe prevista per maggio. Indiscrezioni su una nuova gravidanza dell’attrice umbra erano già circolate a inizio dicembre senza trovare conferme ma neppure smentite. Adesso invece pare che la notizia abbia una certa attendibilità. La Bellucci sta girando in Romania «The whistleblower». La pellicola racconta la vita di una poliziotta americana che parte volontaria in missione umanitaria nella Bosnia del dopo guerra per smascherare un'organizzazione di traffici sessuali. Con il marito, l’attore francese Vincent Cassel, hanno già una figlia, Deva, nata a Roma nel settembre 2004.
La notizia della gravidanza della Bellucci (che oggi ha 45 anni) arriva a pochi giorni di distanza da altri due annunci. Prima quello della showgirl Heather Parisi, che a 50 anni ha confermato poco tempo fa di essere incinta di due gemelli, poi quello dell’attrice americana Julia Roberts, la quale ha reso noto di essere in dolce attesa del quarto figlio. L’eroina di Pretty Woman e premio Oscar per Erin Bronkovic, insomma, adora fare la mamma, e ha dimostrato, proprio come Heather, che ormai per una donna non è mai troppo tardi per mettere alla luce un nuovo bebè. Almeno stando a quanto racconta il sito internet «Iomamma.org» che all’argomento ha dedicato un articolo pieno di spunti e curiosità.
Tra gli impegni di lavoro e la sicurezza economica (e sentimentale) che tardano ad arrivare, oggi insomma essere mamme dopo i 40 anni non è più un tabù. Anzi: secondo un’ indagine dell’Istituto nazionale di statistica, i bambini nati da donne nel mezzo degli “anta” sono stati 27.938 nel 2006. Ma c’è qualche precauzione, da tenere a mente quando si affronta una gravidanza dopo i 40 anni?
Nel primo trimestre, oltre agli esami di routine, dalla pressione arteriosa, emocromo, glicemia, transaminasi ed esame delle urine, sono indicati anche i test di coagulazione del sangue per prevenire il rischio di trombosi, più alto in gravidanza. Poi ci sono i test per sapere se ci sono state, in passato, o sono in corso alcune malattie infettive come la rosolia, la toxoplasmosi, il citomegalovirus, l’epatite B o il virus dell’HIV, che possono danneggiare lo sviluppo del feto o infettare il neonato. La pressione arteriosa va tenuta sotto controllo, per scongiurare rischi di ipertensione gestazionale. A questa età è consigliata anche l’amniocentesi. Io Mamma però raccomanda di valutare con medico e ginecologo di fiducia gli esami a cui sottoporsi. In ogni caso, sia la gravidanza di Heather Parisi che la dolce attesa di Julia Roberts, hanno provocato gioia e speranza in tante aspiranti mamme over 40. Evidentemente anche nella signora Bellucci che a 45 anni ha deciso di arrivare alla seconda gravidanza. D’altronde l'attrice non aveva fatto mistero di volere un secondo figlio. E tra l’altro aveva annunciato che nel 2010 avrebbe sacrificato un po’ di lavoro per stare accanto a Deva alle prese con la scuola. A questo punto unirà le due necessità: un po’ di riposo e la vicinanza al primogenito.