E Arenzano finanzia il giornale «di partito»

La biblioteca di Arenzano ha messo al bando il Giornale. Il consiglio comunale di martedì ha confermato (come riportato ieri) che tra i quotidiani posti in libera lettura non comparirà la nostra testata bocciando un apposito ordine del giorno presentato dal consigliere Giuseppe Mina (Lista Biasotti). Caso chiuso? Macchè! Ci pensa la coordinatrice della Lista Biasotti di Arenzano, Barbara Lazzari, a portare avanti la battaglia a favore dei 2333 elettori che alle ultime elezioni si sono schierati per il centro destra. Moderna Robin Hood in gonnella Barbara Lazzari prosegue quella che definisce una battaglia per la democrazia e la libertà di informazione. «Mi stupisco che il sindaco abbia fatto una questione di soldi (...)