E Bartoletti va in fuga alla prima domanda

Bagarre in casa Rai. Di fronte ad un Giro che stenta a decollare, lasciando campo libero ai giovani e alle figure minori, nel dream team della televisione statale decidono di scatenare subito i pezzi grossi in un'avvincente caccia alla maglia rosa. La nostra.
Mentre DinosAuro Bulbarelli aspetta i tapponi per muoversi - nelle tappette fatica a girarsi -, mentre Gigggetto Sgarbozza continua il suo periodo nero ostinandosi a credersi un commentatore serio, a Peschici si registra l'attacco decisivo di Marino Bartoletti, opinionista e gran damerino del Processo. A lui tappa e maglia, con 9'32'' in classifica.
Non si tratta del vantaggio: è il tempo impiegato per cominciare a porre una domanda al diesse Bruno Reverberi. La seconda parte sarà trasmessa in differita nei notiziari odierni.