E la boxe universitaria punta alle olimpiadi In pieno svolgimento a Milano i campionati del Cusi

Si sono conclusi al Palabadminton di via Cimabue i campionati italiani universitari di pugilato, organizzati dal Cus Milano e dal Comitato regionale lombardo guidato da Luisella Colombi, con la partecipazione di 74 boxer (43 uomini in 8 categorie e 31 donne in 6) di 38 atenei. In evidenza, con vista Olimpiadi: D'Ambrosio, Caramanico, Mazzali, Capuano, Fiori, D'Andrea, Morello, Rossano e il milanese Giulio Zito premiato come miglior pugile e in previsione di essere convocato per Rio e tra le donne Magno, D'Addario, Mesiano. Gli universitari proseguono fino a domenica 25 maggio con ben 27 sport in altrettanti impianti cittadini, con in gara oltre 3000 atleti di tutte le regioni.GPS