E il bus della squadra impalla le telecamere

A sorpresa, allenamenti blindati anche per il Ghana. Ieri il ct serbo Dujkovic, dopo i primi 15 minuti accessibili ai giornalisti, ha fatto parcheggiare il pullman della squadra davanti alla recinzione del campo di Wurzburg, il quartier generale degli africani. In questo modo ha impedito alle telecamere di Sky, posizionate all’esterno della struttura, di inquadrare schemi, tattiche e partitella dei ghanesi. Anche se gli operatori della televisione di Rupert Murdoch non stavano nemmeno cercando di riprendere gli allenamenti dei primi avversari dell’Italia. Atteggiamento «sospetto»: probabilmente il ct del Ghana sta preparando qualche mossa a sorpresa per cercare di sorprendere gli azzurri.