E c'è chi apre le porte del suo antico castello

Dormire in un castello antichissimo. E poi visitarlo e conoscere tutti i suoi segreti, accompagnati dai proprietari. Il sogno diventa realtà grazie al nuovo portale MyCastle.it, una sorta di Booking, ma solo per residenze mozzafiato. Sul sito è possibile prenotare una stanza - o suite - in castelli, ville, tenute, palazzi e masserie. E vivere un'esperienza a 360 gradi. L'offerta non si limita al pernottamento, prevede anche un cocktail con i proprietari, visita guidata e colazione tipica del territorio. Il tutto a partire da 60 euro al giorno. Sul portale sono già disponibili 350 tenute, tutte private e abitate dai proprietari. Per esempio, il castello di Oleggio, vicino Novara. Appartiene alla famiglia dei conti dal Pozzo D'Annone, tre fratelli che alla fine degli anni Ottanta hanno trasformato la bellissima dimora in un resort a cinque stelle, con suite, ristorante e sale meeting. Sempre in Piemonte, ma ad Acquiterme (Alessandria) c'è villa Ottolenghi Wedekind: di recente è stata acquistata dall'imprenditore dell'acqua Vittorio Invernizzi che l'ha trasformata in un'attività ricettiva dotata di sei camere attrezzate e ristorante gestito dallo chef stellato Oldani.

DU