E il calendario del sottosegretario è fermo al 2008

Qualcuno regali un calendario al sottosegretario allo Sport Rocco Crimi. Il deputato Pdl potrà così scoprire che siamo agli sgoccioli del 2010, e non nel 2008. Come riporta L’espresso, Crimi ha risposto in aula la scorsa settimana a un’interrogazione sul sistema calcistico presentata nel luglio del 2008 dal deputato Pd Francesco Boccia: «Nel novembre 2006 l’assemblea ha eletto presidente dell’Associazione italiana arbitri il dottor Gussoni, il quale ha assunto ad interim l’incarico di designatore arbitrale, sino alla nomina di Pierluigi Collina per la stagione 2007/2008, la cui nomina è stata rinnovata per quella in corso». Peccato che la risposta letta da Crimi, scritta evidentemente due anni fa, faccia riferimento a una stagione calcistica, e a un’Italia, che non c’è più, quella del 2008/2009. Oggi il più famoso dei fischietti italici è infatti designatore Uefa, non della Serie A.