E a capo di RaiTre arriva Di Bella

Dovrebbe aver fine oggi in consiglio di amministrazione la querelle legata alla successione di Paolo Ruffini alla guida di Raitre. Per il Riformista i giochi sarebbero ormai conclusi, e Antonio Di Bella (nella foto), dopo aver diretto per otto anni consecutivi il Tg3, sarebbe il prossimo direttore di rete. Così il giro di poltrone alla terza rete, iniziato con la nomina di Bianca Berlinguer a capo del telegiornale, si concluderebbe. Ora si vedrà se la battaglia, combattuta per lo più su Repubblica, scatenata dai volti noti del canale per la difesa del «futuro ex direttore» Ruffini si arresterà.