E Caselli perde contro «il Giornale»

Gian Carlo Caselli (nella foto) fa causa al Giornale ma il Giornale viene assolto. Al centro della querelle i ricordi di Massimo Coco, il figlio di Francesco, il magistrato ucciso dalle Br nel 1976. Coco aveva raccontato a Stefano Zurlo la drammatica deposizione della madre dopo la morte del padre. Chi aveva condotto quell’interrogatorio, un nuovo trauma per i Coco? Caselli, secondo Coco, che aveva confermato anche in seconda battuta. Caselli aveva smentito e querelato. In effetti Coco si sbagliava, fu un altro pm a porre quei quesiti, ma il giudice ha riconosciuto la correttezza di e Stefano Zurlo, difesi da Enzo Lo Giudice e Valentina Ramella.