E gli chef la usano come ingrediente

Sono sempre di più gli chef che usano la birra come ingrediente. Al Red (via de Coubertin 12; 0680691630) viene proposta in gelatina, abbinata a un cartoccio di calamari «pennini» o al fritto di mare con pompelmo e limone, e nella pastella dei fiori di zucca. Pastella «alla spina» anche da Agata e Romeo (via Carlo Alberto 45; 064466115) che, extra-menù, spesso, propone galletto alla birra rossa. Punta sulla carne, con una faraona a funghi porcini e birra nera, Armando al Pantheon (Salita dei Crescenzi 31; 0668803034). Fish and chips con pastella alla bottarga e birra è una delle ricette di Cacciani (via Diaz 13 a Frascati; 069420378). «È ideale nelle marinature - dice Angelo Troiani, chef del Convivio Troiani (vicolo dei Soldati 31; 066869432) - perché è dolce e regala al piatto un sentore di luppolo e una speziatura che il vino non ha. Ottimo come dolce il gelato alla birra nera». È nella pastella di fiori di zucca e baccalà da Bir&Fud (via Benedetta 23; 065894016).