E-Commerce, Showroomprive si rifà il lookGrafica rinnovata e tante nuove offerte

<p>Una nuova veste grafica per il Club di vendite private online. Un ulteriore passo per raggiungere il traguardo di 1 milione di membri e un giro d’affari di 10 milioni di euro entro la fine del 2011</p>
<p> </p>

Milano - Comprare su internet è una delle nuove tendenze che sempre più stanno prendendo piede nel nostro Paese. Sul web si compra di tutto, viaggi, vestiti, cosmetici, ma anche automobili o elettrodomestici. In Europa uno dei portali più attivi nel settore è Showroomprive. Oltre 8 milioni di membri e un fatturato di 130 milioni di euro nel 2010.

Adesso però Showroomprive ha deciso di rifarsi il look, di dare una nuova immagine al suo volto sul web italiano. Nuovo logo, nuova identità grafica, nuove tonalità per rendere ancora più gradevole la navigazione e per presentare ancora meglio le grandi marche della moda in offerta. Showroomprive.it, ribadisce così i propri ambiziosi obiettivi in Italia, e cioè raggiungere, grazie alle sue proposte scontate anche fino all’80%, 1 milione di membri entro la fine del 2011.

Insomma, il sito Showroomprive.it si vestirà a festa. Non semplice restyling, perché questa nuova versione sarà davvero più elegante e ancora più intuitiva, ed intende rispondere ad un desiderio che da sempre caratterizza Showroomprive: servire al meglio i propri membri e le marche partner, garantendo sempre un’alta qualità, ricchezza nell’offerta e la più grande convenienza possibile. La grafica sarà più luminosa, le linee semplici e leggere, le foto ancora più definite. Inoltre, anche le categorie di prodotti sono state ripensate per semplificarne l’accesso, con le sezioni Donna, Uomo, Bambino e Casa.

E' soddisfatto ed ottimista per il futuro Thierry Petit, fondatore e Ceo di Showroomprive: "Con questa nuova veste grafica vogliamo rendere il sito di Showroomprive.it il posto ideale per trovare facilmente i capi alla moda che più si preferiscono. Così l'accessibilità del prezzo si unisce e integra con una maggiore usabilità del sito, che diventa più intuitivo e trasforma l’esperienza della navigazione e dell’acquisto in un piacere".