E il Corriere "celebra" le dimissioni del Cavcon un lugubre contatore di voti

La notizia delle annunciate dimissioni del Cav troneggia sulle prime pagine di tutti i siti di informazione. Il <em>Corriere.it</em> dedica al premier un lugubre fascione nero con un contavoti animato che si blocca a 308...

Le annunciate dimissioni di Silvio Berlusconi campeggiano su tutti i più importanti siti d'informazione italiani e del mondo. E, in qualche caso, si perde anche la sobrietà. Mentre le agenzie di stampa battono freneticamente il comunicato del Quirinale, il sito del Corriere della Sera sforna in tempo reale un lungo fascione fotografico che sovrasta tutta l'home page. Un lugubre sfondo nero, quasi apocalittico, e al centro un volto di Berlusconi rivolto verso l'alto, con i lineamenti tirati. Sopra la testa del Presidente del Consiglio grava una specie di contatore. Del gas? Della luce? Dei chilometri? No, un contavoti che parte da 300 e si inchioda a 308. E in rete c'è chi ironizza sospettando che il contatore sia stato rubato dalla scenografia della serie televisiva Lost.

Un trattamento che nemmeno giornali tradizionalmente di sinistra come Repubblica e l'Unità hanno dedicato al premier. Sulla homepage del Fattoquotidiano.it campeggia una gigantesca foto in bianco e nero del premier sovrastata da una scritta a caratteri rossi e cubitali: "The end". Le dimissioni del premier devono ancora arrivare, ma qualcuno ha già iniziato a festeggiare. Sì, ma cosa?