E la Craxi arruola un esercito di vip

Cosa fa una carrellata di vip che va da Roberto Formigoni a Marina Berlusconi, da Fedele Confalonieri a Vittorio Feltri, da Umberto Veronesi a Don Verzè, da Alessandro Sallusti a Sandro Bondi? Chiede che Milano dedichi a Bettino Craxi una piazza, un largo o una via. Sono infatti oltre cento le personalità di spicco del mondo politico, economico-sociale, delle arti e dello spettacolo che hanno firmato la lettera-appello che la deputata Pdl e figlia dell’ex premier socialista Stefania Craxi (nella foto) ha fatto recapitare al sindaco meneghino Letizia Moratti affinché «a più di dieci anni dalla morte di mio padre se ne ricordino i meriti di statista, di modernizzatore, di milanese innamorato di Milano».