E Custo si butta sul verde

«Ecoglamour» sentenzia Custo Barcelona, lo stilista spagnolo che dal 1997 sfila a New York, un veterano di questa settimana della moda tanto esaltata dalla stampa americana, quanto discutibile sul fronte delle tendenze. Invece l'idea di lanciare un messaggio ecologico divertente e colorato come non mai, vince e convince anche perché l'inverno prossimo si preannuncia già ora cupo e triste oltre ogni dire. Ecco quindi i deliziosi cappotti rosa-fenicottero con polsi e colli in finto leopardo accanto a ricami effetto uccello del paradiso. Davvero belle le sperimentazioni sui materiali per cui il velluto non si sa come diventa simile alla pelle di coccodrillo, il raso al pitone e la seta alle piume del pavone.