E a Diano Marina diventa sindaco il leghista del Sud

Giacomo Chiappori è tornato a casa. L’uomo che, era il 2003, su mandato di Umberto Bossi fondò Alleanza federalista per far sbarcare la Lega al Sud, è stato eletto sindaco di Diano M;arina, la sua città in provincia di Imperia, con 1.834 voti, pari al 48,37% delle preferenze. Leghista da che esiste la Lega, con tessera datata 1989, Chiappori si è presentato con la lista «Viva Diano». Imprenditore, 57 anni, è anche deputato, vicepresidente della Commissione Difesa. Per questo annuncia: «Sarò un sindaco a costo zero. Sono già pagato come parlamentare, per cui destinerò l’indennità di sindaco a chi ne ha bisogno».