E domani ricomincia una settimana di cantieri

Un’estate di cantieri. Sono finiti i tempi in cui, durante i mesi di luglio e agosto, la città si svuotava. Adesso, basta guardare il traffico, si intuisce che le vacanze sono poche e scaglionate. Ce ne siamo accorti tutti. Tranne il Comune. Che insieme e Autostrade e Anas sceglie il periodo estivo per buttare all’aria l’asfalto, cambiare i sensi di marcia, aprire cantieri e chiudere strade come se niente fosse.
Chi va in auto lo sa bene. E se è meglio non ricordare quanto avvenuto l’altroieri, nel venerdì nero più nero che Genova ricordi, è bene invece sapere che il bis è dietro l’angolo. A cominciare da domani sera. Quando la Sopraelevata, lato monte, sarà chiusa al traffico dalle 10 di sera alle 5 e mezzo della mattina dopo. Nei giorni 23, 24, 25, 26 e 27 luglio, infatti, per consentire lavori di manutenzione all’impianto di illuminazione e ai guard rail, la strada Aldo Moro sarà vietata a chi viaggia verso ponente, così come la strada che da via cantore, a levante del Novotel, porta alla Sopraelevata stessa.
Si dovrà aspettare settembre, invece, per i lavori di asfaltatura della Sopraelevata con materiali anti slittamento (che la renderebbero più sicura quando piove) e per l’introduzione del tutor, lo strumento che rileva gli eccessi di velocità e li sanziona all’istante. Infatti le prove tecniche effettuate sull’apparecchio hanno evidenziato interferenze elettromagnetiche, provocate dalla massa di ferro con il quale la strada è stata realizzata.
Ma non c’è soltanto la Sopraelevata. I cantieri previsti da Aster da lunedì a venerdì (anche se altri proseguiranno la settimana prossima) sono tanti da far temere altri ingorgoni. A ponente si prevede che verranno conlusi il 31 luglio (dunque fra dieci giorni) i lavori di sistemazione delle aree esterne al depuratore di Cornigliano (via Rolla e via Bagnara). A Voltri verrà riasfaltata via Don Giovanni Verità nel tratto dal ponte sul Leira all’incrocio con via Buffa: i lavori verranno eseguiti di notte dalle 21 alle 5 e dovrebbero essere conclusi entro martedì. A Pegli gli uomini dell’Aster saranno al lavoro nel tratto compreso tra via Boito e via De Nicolay (ma ci vorrà almeno una settimana). Inoltre saranno rifatti tratti di marciapiede di via Buffa su ambo i lati da via Lemerle a via Poerio (termine previsto per i lavori 31 luglio).
In Valpolcevera verrà rifatto il marciapiede in via Bolzaneto, tratto a destra in direzione Pontedecimo, dal civico 60 a via Pastorino, mentre in via Pallavicino i lavori riguardano il lato destro in direzione centro-città.
In centro verrà rifatta la pavimentazione di piazza Banchi e in via Chiesa, verrà rifatto il marciapiede lato destro in direzione centro in via Fillak (tra via Miani e Campi) e verranno asfaltate via Saporiti e via Bassano. Verranno inoltre abbattute le barriere architettoniche tra corso Dogali e corso Firenze per facilitare l’accesso all’ascensore Montegalletto. In Valbisagno è in calendario il rifacimento del manto stradale di via Molassana nel tratto compreso fra via Bosco di Molassana e il civico 64, compresa la rotatoria di Ponte Fleming. Asfaltatura di via Daneo e via Pinetti nel tratto compreso tra via Donati e Largo Merlo (i lavori dovrebbero concludersi il 3 agosto).
A levante è previsto un intervento per l’ampliamento di captazione delle acque bianche in via V Maggio al civico 97, verrà ricostruito il muro di sostegno e il marciapiede in via Trento all’incrocio con via Pozzo e il rifacimento del marciapiede in via Montevideo a salire sul lato sinistro (tra i civici 6-8-10).
Lavori al marciapiede sono in calendario anche in via D. Somma nel tratto lato mare compreso tra l’Aurelia e via Sant’Ilario, mentre altri lavori riguardano l’eliminazione delle barriere architettoniche nei giardini Govi e l’asfaltatura di via Capellini, via San Giuliano e nel tratto iniziale di via Deiana.
In vista dell’autunno l’Aster ha messo in programma anche un intervento di pulizia nel Bisagno, nel tratto dal ponte Sant’Agata alla località Ligorna per l’eliminazione della vegetazione. Martedì prossimo dalle 20 alle 23 verrà potata l’aiuola centrale spartitraffico in via Cantore. In tema di verde pubblico interventi di pulizia sono previsti a Villa Croce e a Villa Scassi. Altri interventi sul verde a ponente riguardano i giardini Melis e la pulizia delle aiuole di molo Archetti a Pegli oltre che il taglio delle vegetazione a bordo strada in via Martiri del Turchino. Tutto in questa settimana.