E domani va all’asta un calciatore miliardario

Domani a Milano a Palazzo Clerici (via Clerici 5) la casa d’aste Christie’s (t.02-30328365) batte Studio per Foot-baller (nella foto), acquarello, inchiostro e tempera su carta, di Umberto Boccioni (misure cm 48,2 x 59,4), eseguito nel 1913. Stima vertiginosa fra gli 800.000 e i 1.200.000 euro. In Studio per Foot-baller Boccioni approfondisce la scomposizione del movimento nello spazio e la sua rappresentazione sintetica, tipici temi futuristi. La rappresentazione dinamica di un calciatore sarà il soggetto di uno dei più importanti dipinti futuristi di Boccioni: Dinamismo di un Foot-baller, attualmente al Museum of Modern Art di New York. L’idea centrale e le caratteristiche del dipinto del MoMa sono prefigurate in questo studio che secondo Maurizio Calvesi rappresenta «il momento stilistico corrispondente ai principi esposti in Pittura Scultura Futuriste, scritto nel 1913». L'opera è notificata dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.