E Fastweb brinda: metà anno in utile

da Milano

Se Telecom piange, Fastweb sorride. Ieri il titolo della società fondata da Silvio Scaglia, ma acquistata circa un anno fa dagli svizzeri di Swisscom, ha chiuso in rialzo del 5,2% dopo essere stata anche sospesa per eccesso di rialzo. La società ha, infatti, chiuso per la prima volta il semestre con un utile netto consolidato di 14,9 milioni di euro, rispetto a una perdita di 14,9 milioni nel corrispondente periodo 2007. Nel secondo trimestre dell’anno l’utile netto consolidato ha raggiunto i 25,9 milioni di euro, contro i 5,8 milioni dello stesso periodo 2007. I clienti sono 1,4 milioni e nei sei mesi sono stati acquisiti 135mila nuovi abbonati. La società ha inoltre confermato i target per il 2008. Il debito è pari a 1,2 miliardi di euro.