E Frate Metallo domenica suona a Gods of Metal

Poi c’è anche chi di butta sul rock, anzi, sul metal, come padre Cesare Bonizzi, meglio noto comei Frate Metallo, che pubblica il suo nuovo cd Misteri. 62 anni, barba lunga e canuta e saio d’ordinanza, Frate Metallo è un metallaro doc di lungo corso, e domenica prossima suonerà al «Gods of Metal» di Bologna insieme alle band heavy metal più quotate. Non è una novità per lui, lo ha già fatto l’anno scorso e ha suonato persino con i Metallica. La musica della sua band è tosta e tesissima, la sua voce potente da vecchio rocker (s’è fatto le ossa da missionario in Costa d’Avorio), e lui canta (o predica) testi di fede inseriti nella realtà perché i suoi «Misteri» non sono solo Dio ma anche l’Uomo, la Vita, il Sesso. Il suo sogno è quello di suonare davanti al Papa. Per ora gli ha mandato il cd.