E il funerale di Alida si sposta

Divo che va, divo che viene. Nella città eterna, che sa come trattare vivi e morti, ieri due mondi si contrapponevano. Quello dello star system americano, ai piedi di Tom Cruise, re di piazza del Popolo, vj per Mtv a metà pomeriggio tra fan in delirio, e quello delle antiche stelle, che rendeva omaggio ad Alida Valli, attrice ignota ai più giovani. Si poteva celebrarne il funerale a due passi dal delirio, nella chiesa degli Artisti, a 50 metri da Tom? Saggiamente, le esequie sono state spostate all’Ara Coeli. Via dalla pazza folla. \