E in Germania la «pizza Berlusconi» sparisce dal menù

Sarà per il celebre «cucù» fatto alla Merkel, oppure per il gol di Grosso in Italia-Germania agli ultimi mondiali. Fatto sta che dai menù berlinesi spariscono la pizza e la pasta Berlusconi. È accaduto a Berlino, nel ristorante «Parlamento degli Angeli», nel quartiere di Kreuzberg. Lo racconta un blogger sul sito http://asigoreng.wordpress.com: un menu con un paio di portate cancellate con il bianchetto; una grattatina ed ecco spuntare la Pizza Berlusconi e la Pasta Berlusconi. Il blogger le chiede e i camerieri replicano che non è possibile, sono piatti tabù. E pensare che erano gli unici piatti con un nome vagamente «parlamentare», come il nome del ristorante vorrebbe. Ma come evidentemente non piace ai clienti del quartiere, storicamente di sinistra (sindaci dei verdi e socialdemocratici). Altro che Parlamento degli angeli, è il Parlamento delle demonizzazioni.