E' giallo sulle elezioni ad Haiti:escluso il rapper Wyclef Jean

Il cantante haitiano Wyclef Jean sarebbe stato escluso dalla corsa per le elezioni presidenziali che si terranno il 28 novembre. Ma lui smentisce al Larry King show: "Non è vero, la lista dei candidati deve ancora uscire"

Haiti - Wyclef Jean escluso dalle elezioni. La notizia non è ufficiale, ma un membro della commissione elettorale haitiana ha dichiarato che il cantante "non è nella lista". La candidatura di Jean, infatti, non rispetterebbe alcune condizioni imposte dalla legge, come denunciato anche da alcuni degli altri 33 aspiranti candidati alla presidenza di Haiti. Lo riporta il quotidiano "The Guardian". La Commissione elettorale pubblicherà oggi la lista definitiva dei candidati alle prossime elezioni presidenziali, fissate per il 28 novembre.

Ma lui smentisce: "Non è vero" "Voglio smentire le notizie di stampa che mi vorrebbero escluso dalle elezioni presidenziali" di Haiti: così il cantante hip hop al Larry King della Cnn. "La lista è attesa per domani (oggi, ndr), per noi andrà bene", ha aggiunto il cantante, nello show andato in onda ieri in tarda serata. Le presidenziali ad Haiti si terranno il prossimo 28 novembre. In caso venisse escluso, ha poi sottolineato Jean, "continuerò ad organizzare i giovani haitiani per sollecitare la riforma dell’educazione". Il cantante si è incontrato ieri con il presidente Rene Preval per parlare delle minacce ricevute in questi giorni: "È stato un bell’incontro. Mi ha offerto una scorta, ma ho rifiutato perchè non mi sento in pericolo".